14 settembre 2021 - 31 gennaio 2022

 

Mostra realizzata in collaborazione con l'Università degli Studi di Genova nell'ambito di GENOVA PER DANTE

A cura di Andrea Aveto, Marco Berisso, Mariangela Bruno, con la collaborazione di Valentina Aroasio, Giuseppe Carrara, Chiara Lungo,
Alberto Nocerino ed Enrico Papalia.

La mostra illustra l'interesse e la fortuna dell'opera di Dante Alighieri nel corso dei secoli, attraverso manoscritti e libri a stampa del Quattro, Cinque e Settecento, sino ai nostri giorni. Il percorso espositivo delinea l'impatto e la divulgazione dell'opera dantesca entro il contesto culturale italiano, e in particolare l'influenza su alcune personalità, come Edoardo Sanguineti, la cui raccolta libraria è copnservata entro la Biblioteca Universitaria di Genova.

Comunicato stampa

L’ingresso è gratuito, sono previste visite guidate su prenotazione
L’accesso sarà regolato secondo le vigenti disposizioni anti covid-19
per informazioni: 010 2546431; bu-ge.eventiculturali@beniculturali.it


Luogo:
Biblioteca Universitaria di Genova - via Balbi 40
Link:
Responsabile: